Le sopracciglia sono fondamentali su un viso perché lo caratterizzano moltissimo. Curare le sopraciglia e disegnarle in modo preciso è fondamentale per esser sempre perfette. Oggi ci sono diverse tenenze make up che si concentrano solo sulle sopraciglia e lascino il resto del viso acqua sapone per un look davvero naturale ma d’effetto.

Esistono diversi modi per tenere sotto controllo le sopraciglia e disegnarle in modo preciso. Ecco quali sono i tre sistemi veh secondo noi sono migliori per avere il risultato desiderato.

Pinzetta

Moltissime donne usano la pinzetta per regolare le sopraciglia e darle la forma desiderata. Una piccola pinzetta deve sempre essere inserita nel beautycase per dare una veloce ritoccatina quando serve. È il sistema che permette di avere sopracciglia di ogni forma: dai look più naturali fino alle sopracciglia più grafiche e sottili.

La pinzetta è precisa e il lavoro è estremamente esatto. Di volta in volta, si può decidere di cambiare look tenendo le sopraciglia più naturali oppure togliere tutto e dare una forma più precisa.

Ceretta

Per tenere a bada le sopraciglia e non doversene preoccupare per settimane, si usa la ceretta. È una tecnica abbastanza usata che utilizza una cera particole e strisce sottilissime. Alcune se la cavano da sole, ma per evitare disastri meglio andare dall’estetista. Questa tecnica per regolare le sopracciglia si usa soprattutto per ottenere un effetto minimal con sopracciglia molto sottili e non naturali e folte.

Molte donne tolgono completamente tutti i peli delle sopracciglia e poi le disegnano ogni giorno per un look perfetto.

Trucco semipermanente

Infine, un altro modo per domare le sopracciglia e averle sempre perfette è il trucco semipermanente. Oggi si utilizza la cosiddetta tecnica pelo a pelo che disegna un peletto alla volta per delineare l’intera arcata sopraccigliare e avere un risultato molto naturale.

Il trucco semi permanente dura a lungo, ma non per sempre così da poter cambiare look se si desidera o se la moda cambia e ci sono nuovi trend da seguire.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.truccosemipermanente-milano.it