In tanti avranno già sentito parlare del robot aspirapolvere, un piccolo elettrodomestico in grado di occuparsi de solo di alcune faccende di casa. Sembra una premessa davvero strepitosa, ma sarà davvero così? In questa brevissima guida, abbiamo elencato tutti i pro  e i contro di questa nuova tecnologia per capire se vale davvero la pena passare al robot aspirapolvere.

Tutti i motivi per passare al robot aspirapolvere

Sono davvero molti i motivi per cui tutti dovrebbero passare al più presto alla rivoluzionaria tecnologia del robot aspirapolvere. Di seguito, eccone alcuni che sicuramente conviveranno anche i più scettici.

Velocità nelle pulizie. Il primo enorme vantaggio che si conquista grande a un robot aspirapolvere è la velocità delle pulizie domestiche. Per la prima volta, le pulizie e le faccende domestiche diventano veloci e senza dover faticare. È sufficiente azionare il piccolo robottino perché si occupi a da solo della pulizia del pavimento senza dover alzare un dito. Chi no ah più intenzione di investire la maggior parte del suo tempo libero per pulire la casa, no deve far altro che passare alla nuova tecnologia.

Pulizia su ogni superfice. Il robot aspirapolvere migliore è in grado di passare da una superficie all’altra senza problemi. Qualsiasi pavimentazione sia installata, il robot raccoglie tutta la polvere dove si annidano batteri e allergeni. I modelli migliori hanno dei sensori che rilevano il tipo di pavimento, compreso il tappeto, e selezionano il programma di pulizia corrispondente in autonomia.

Comandabile da remoto. I migliori robot aspira e lava pavimenti sono controllabili da remoto. Grazie alle tecnologie smart, si regola l’attività del piccolo ma potente elettrodomestico utilizzando lo smartphone. è un elettrodomestico che non può mancare nella casa intelligente di ultima generazione. Chi ha un assistente vocale, tipo Alexa, scelga un robot aspirapolvere compatibile per azionarlo con un solo comando vocale.

Alcuni svantaggi del robot da sottolineare

Nonostante i tanti motivi per cui tutti dovrebbero al più presto prendere un robot aspira pavimenti, ci sono anche alcuni svantaggi di cui è necessario parlare per fare una panoramica completa. Il robot aspirapolvere potrebbe incastrarsi sotto ai mobili e in altri ostacoli, motivo per cui molti devono comunque perdere tempo a sollevare tutto il superfluo dal pavimento. Tocca inoltre, intervenire manutenetene per disincagliare il piccolo robot quando non viene più fuori da sotto al divano. Alcuni lamentano il fatto che non raccoglie proprio tutta la sporcizia ma solamente capelli e polvere. In questo caso, non è proprio in difetto ma piuttosto un errore durante la fase di scelta dell’elettrodomestico: la potenza di aspirazione è troppo bassa. Quando si decide quale robot comprare, è indispensabile leggere con attenzione la scheda tecnica e le recensioni online.

Detto ciò, i contro sono nettamente inferiori ai pro perciò il robot aspirapolvere è sicuramente valido e utile a tutti coloro che vogliono smettere di faticare per pulire al casa da cima a fondo.