Tutti i giorni nelle nostre abitazioni produciamo enormi quantità di rifiuti sono tutti uguali. Per poter ritrattare altamente infatti in base al materiale di cui sono costituiti. Infatti, bisogna dividere tra carta, plastica, vetro, metalli, legno E anche scarti alimentari. Ci sono però dei rifiuti che possono essere considerati pericolosi E difficile da trattare come quelli elencati di seguito che hanno bisogno di attenzioni particolari.

Vernici e solventi

Le Vernici e i solventi contengono al loro interno delle parti chimiche che hanno bisogno di essere trattate in maniera adeguata dell’ambiente pericolose sostanze che possono inquinare. Le vernici, i solventi e simili non possono mai e poi mai essere gettate insieme agli altri rifiuti ma le indicazioni sono quelle di portarli presso i centri di smaltimento rifiuti che sono specializzati nella raccolta dei rifiuti pericolosi come questi.

Amianto e asbesto

Tra i rifiuti più pericolosi in assoluto bisogno sicuramente scrivere qualche parola in più per quanto riguarda l’amianto, noto anche come il nome di asbesto. Uno prodotto non solo inquinante ma pericolosissimo per la salute delle persone che possono respirare le sottilissime fibre cancerogene. Il caso di ritrovamento di amianto è indispensabile stare alla larga chiamare gli specialisti che si occupano del trattamento di tutti di questo tipo, al fine che vengano rimossi in sicurezza e conferiti presso i centri dove verranno resi inerti.

Batterie di automobili

Purtroppo, capita ancora che molte persone-in maniera scorretta le batterie dell’automobile abbandonandole in natura Dove capita. Sono prodotti anche questi molto inquinanti che vanno smaltiti correttamente. Possono essere portati presso un’officina meccanica, anche se ci sia autonomia della sostituzione della batteria, presso i rivenditori o anche nei centri di smaltimento rifiuti.

Pile

Le pile e le batterie contengono dei prodotti chimici inquinanti per l’ambiente, motivo per cui vanno tenute separate dal resto dei rifiuti. Di solito, ci sono degli appositi anche al mercato oppure anche semplicemente presso le discariche comunali che si occupano di smaltimento rifiuti.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.smaltimento-rifiuti-milano.it

 

Di Grey