La pressione della caldaia dei parametri principali che garantisce la produzione di acqua calda sanitaria. Nel momento in cui si registrano dei guasti alla caldaia, consigliabile controllare anzitutto il livello della pressione. Quando il tecnico della caldaia interviene per la regolare manutenzione periodica, verifica sempre che la pressione sia corretta altrimenti si possono registrare malfunzionamenti.

In questa breve approfondimento è possibile scoprire come controllare la pressione della caldaia e anche come regolarla riportandola al valore corretto.

Come misurare la pressione della caldaia

Per conoscere la misura della pressione della caldaia, sufficiente controllare l’indicatore che è nella parte frontale della caldaia. Alcuni modelli più recenti di caldaia possono avere questo valore riportato all’interno del display elettronico. Tuttavia, anche caldaie a condensazione di ultima generazione possono ugualmente avere l’indicatore meccanico perché risulta essere più preciso.

Per garantire il corretto funzionamento della caldaia per la produzione di acqua calda sanitaria, la pressione dovrebbe essere compresa tra uno e due bar.

Come regolare la pressione della caldaia

Se la presidente della caldaia dovesse risultare troppo bassa, cioè al di sotto di un bar, è facile accorgersi del problema perché non esce acqua calda dal rubinetto o comunque impiega molto tempo. Inoltre, I termosifoni si scandalo a fatica, restando appena tiepidi. In questo caso, si può alzare la pressione per riportarla al valore normale introducendo nuova Acqua nel circuito tramite l’apposito rubinetto.

Se la pressione dovesse risultare troppo alta, più difficile farci caso. Tuttavia, si possono registrare delle perdite di acqua dalla caldaia o anche dai termosifoni. Conviene sempre farci molta attenzione perché la pressione alta della caldaia può provocare uno stress che usura e deteriora i delicati componenti dell’apparecchio come lo scambiatore di calore. Per regolare la pressione e abbassarla, sufficiente sfiatare i termosifoni. Si tratta di un’operazione piuttosto facile da svolgere che può essere fatta in autonomia dato che non occorre nessun tipo di attrezzatura particolare.

Per info e / o prenotazioni, vai su www.soscaldaiearoma.it