Piperina e curcuma potrebbero essere due alleati imbattibili della tua forma fisica, dal momento che sarebbero in grado di accelerare il metabolismo e, volgarmente, bruciare i grassi più velocemente. A patto, certo, che le due sostanze siano utilizzate a integrare un regime alimentare sano ed equilibrato (stabilito insieme a una figura medica o professionale nel caso di patologie e simili) e a un corretto stile di vita che comprenda anche una buona dose di attività fisica. Quando si tratta di perdere peso infatti non ci sono formule magiche, ma è sempre e solo questione di cura e attenzione verso se stessi, il proprio corpo e la propria salute.

Tutte le proprietà benefiche e dimagranti di piperina e curcuma

Certo, ci sono poi anche sostanze di derivazione natura come piperina e curcuma appunto che possono essere di valido aiuto. Assumerle insieme, in particolare, potrebbe giovare al dimagrimento e alla perdita di peso perché si combinano le proprietà benefiche di due sostanze già da sole molto importanti e utili per l’organismo.

  • La piperina è, infatti, un alcaloide che si trova nella parte esterna del pepe, nero Utilizzata in medicina ayurvedica da moltissimo tempo, ha tante proprietà benefiche che vanno dall’azione antiossidante a quella rilassante e tonificante. È da sempre considerata un’alleata della dieta perché stimola la digestione degli alimenti, anche quelli più grassi; aiuta a contrastare la formazione e l’accumulo di cellule adipose; è diuretica e depurativa e per questo favorisce l’eliminazione delle tossine e delle scorie e, soprattutto, aiuta a sviluppare un senso di sazietà che può contrastare la fame nervosa.
  • Dal canto suo anche la curcuma, la spezia arancione usata nelle cucine tradizionali orientali, ha delle proprietà depurative e aiuta fegato e colecisti nello svolgimento delle loro tradizionali funzioni. La curcumina, in particolare, è antiossidante e fluidifica il sangue.

Per queste ragioni, introdurre piperina e curcuma nel proprio regime alimentare può avere molti effetti benefici. Come si accennava le due sostanze, combinate, hanno il vantaggio di accelerare il metabolismo, favorire la digestione, evitare l’accumulo di cellule adipose e giocano quindi un ruolo non indifferente nel mantenimento della forma fisica o nel caso in cui si abbia bisogno di perdere peso. Se assunte nelle dosi e nella tempistica giusta, poi, sono completamente sicure per il corpo dal momento che bilanciano i rispettivi effetti: basta considerare, per esempio, che mentre la piperina rende più acidi i succhi gastrici velocizzando il processo di digestione, la curcuma (meglio, la curcumina) gioca un ruolo gastroprotettore. Ovviamente ci sono casi particolari (gravidanza, ipersensibilità o allergia a una delle due sostanza, disturbi della pressione, eccetera) in cui si dovrebbe assumere sostanze come queste solo dopo aver consultato il medico. In tutti gli altri, basta introdurle gradualmente nella propria dieta, anche per abituarsi al gusto. Nel caso in cui non si voglia stravolgere la propria alimentazione, però, esistono oggi anche degli integratori completamente naturali, reperibili in farmacia, a base di piperina e curcuma che possono essere utilizzati per gli stessi scopi.