Tra gli accessori per l’estate irrinunciabili, spiccano sicuramente gli occhiali da sole, in quanto permettono di proteggere gli occhi dai raggi del sole, che in alcuni momenti della giornata possono risultare davvero pericolosi. Tuttavia, sono utili anche per dare maggiore personalità al look e per  armonizzare i lineamenti facciali, soprattutto quelli poco marcati.

I modelli tra cui scegliere sono certamente tanti, ma non tutti sono effettivamente funzionali ed esteticamente validi. Dunque, come fare a capire quali scegliere? Prima di tutto è fondamentale puntare alla qualità, in modo da avere la certezza di poter disporre di un prodotto in grado di svolgere al meglio la funzione per cui è stato creato.

Per questa ragione è importante optare per le migliori marche. Particolarmente interessanti sono gli occhiali Michael Kors, poiché sono  curati nei minimi dettagli e sono pensati per durare nel tempo. Inoltre, consentono di esaltare qualunque tipologia di volto, anche quelli più particolari. Del resto, sono disponibili in tante montature e colori differenti, in grado di donare un tocco glamour agli outfit.

Scegliere la montatura in base alla forma del volto

Il viso ovale è il più facile da valorizzare con gli occhiali da sole. Di fatto, possono essere scelte diverse tipologie, a patto che si presti attenzione alle dimensioni, che devono essere proporzionate al volto. E chi ha un viso allungato, invece, cosa deve scegliere? In questo caso gli occhiali devono essere grandi ed alti, in modo da riempire verticalmente il volto.

Esistono, però, anche persone dotate di viso squadrato, caratterizzato da mascelle bene definite. Come fare? Non bisogna preoccuparsi, poiché basta puntare ad occhiali da sole a gatto, in quanto riescono a bilanciare la parte inferiore dell’ovale, andando a creare una piacevole armonia. Sono, però, da evitare le montature eccessivamente geometriche.

Occhiali troppo alti, invece, non si adattano ai visi tondi, poiché rischiano di accorciare ulteriormente il volto. Le montature migliori sono quelle sottili, mentre da evitare sono quelle bombate. Infine, chi deve fare i conti con un volto a triangolo inverso, può puntare ad occhiali da sole grandi, osando anche con montature over size ed eccentriche, purché non arrotondate.

Valutare con attenzione il colore degli occhiali da sole

Quando si parla di occhiali da sole, anche il colore ha la sua importanza, in quanto, se scelto correttamente, può contribuire ad esaltare la figura. Di fatto, per attuare una scelta oculata è importante valutare il colore della pelle e dei capelli. Il modo migliore per agire è quello di avvicinarsi il più possibile al colore della propria chioma.

E per quanto riguarda gli occhiali da sole colorati? Tendenzialmente le persone con la carnagione olivastra e con i capelli castani stanno bene un po’ con tutto. Tuttavia, anche chi ha la pelle chiara può puntare a qualcosa di eccentrico e di originale, magari puntando a tinte fredde. In generale la soluzione tartaruga va bene un po’ per tutti e non passa mai di moda. Infatti, viene costantemente riproposta dai designer.