Maggio è il mese in cui si svolgono molte cerimonie religiose, e potreste decidere di organizzare il rinfresco della Prima Comunione a casa vostra. Solitamente il numero degli invitati non è molto alto, e si invitano i parenti più stretti. Con un po’ di organizzazione, quindi, anche un appartamento non enorme o un semplice terrazzo sono sufficienti per un rinfresco informale ma piacevole.

Una scelta, inoltre, che ha un serie di vantaggi: ecco quali.

Le bizzarrie del clima

Maggio è il mese delle rose e delle ciliegie, ma anche dei temporali improvvisi. Il clima è instabile, e un evento all’aperto è sempre un azzardo. Magari state valutando un agriturismo o un ristorante con giardino; ma il rischio è quello di ritrovarvi in una sala un po’ anonima mentre fuori piove.

Scegliendo di restare a casa, non avrete nessuna delusione. Saprete perfettamente gestire la situazione, con qualsiasi clima

Il buffet: affidatevi a un catering

Spesso ciò che scoraggia dal festeggiare un evento a casa è l’idea di dover organizzare da soli il buffet. Ore di preparazione prima, e un impegno costante durante. Tutto diventa più facile scegliendo di affidarvi a un catering Roma.Offrirete un rinfresco di qualità ai vostri ospiti, senza nessuna fatica da parte vostra.

Se non volete creare un evento troppo formale, non c’è bisogno di avere anche camerieri che si occupano del servizio. Potrete prenotare solamente il cibo per il buffet. Arriverà in packaging studiato per l’occasione, quando possibile con mono porzioni già pronte o bicchierini. Spesso il materiale è usa e getta, quindi non avrete il problema di riconsegnarlo.

La comodità degli invitati

Una festa per la Prima Comunione vede l’incontro di diverse generazioni. Il protagonista è ovviamente in età scolare, e ci saranno fratelli e cugini. Insieme a loro, zii e nonni. Mettere insieme le esigenze di persone di età così diversa non è sempre semplice. Al tavolo di un ristorante, i bambini faticano a stare per diverso tempo. Mentre all’aperto, i meno giovani non sempre sono a loro agio. Una casa ha luoghi adeguati per il comfort di tutti.