Oggi è sicuramente il telefono cellulare quello che più di tutti può aiutare a capire se il tuo partner ha una relazione extraconiugale clandestina. Purtroppo, devi sapere che se il telefono è bloccato da codice di accesso nessuno può sbloccarlo per farti entrare perché si tratterebbe di violazione della privacy anche se è tua moglie. L’unica cosa che puoi fare per scoprire se veramente c’è una relazione extraconiugale in atto, è osservare con attenzione come usa il telefono cellulare e registrare eventuali cambiamenti drastici rispetto prima. Leggi di seguito per stabilire di che cosa si tratta.

Ha inserito un codice di blocco

Se in precedenza avevi libero accesso al suo smartphone, ma ora ha inserito il codice di accesso che non conosci, potrebbe essere proprio per tenerti nascosto qualcosa come una relazione clandestina.

Non perde mai di vista il telefono

Altro segnale inequivocabile di una relazione extra coniugale è quando non perde mai di vista il suo telefono cellulare. Anche quando è sotto alla doccia, il telefono resta nascosto per evitare che tu possa intercettare chiamate, messaggi, chat etc.

Non salva dai numeri

Chi vuole tenere nascoste conversazioni segrete, è solito non salvare i numeri oppure salvarli sotto un nominativo fittizio. In questo modo anche se vedi una schermata di qualcuno che sta chiamando, non sai di chi si tratta E non dovresti sospettare di nulla; ma non è affatto così si conosce questo trucchetto.

Si allontana per parlare

Tuo marito potrebbe avere qualcosa da nasconderti se tutte le volte che deve parlare al telefono o anche solo alcune. Nel momento in cui nativo comportamento di questo tipo, dovrebbe solarti un chiaro campanello d’allarme.

Ha un secondo telefono

Altro segnale che potrebbe far pensare a una relazione extraconiugale avere un secondo telefono segreto oppure anche dichiarato ma usato solo per lavoro, quanto dice lui ma invece serve per fissare gli incontri con l’amante.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.rosatiinvestigazioni.it