Dopo gli sgomberi Monza che hanno finalmente resto libero spazi come il box auto, il magazzino, la cantina, la soffitta, il garage e simili, ecco alcuni pratici consigli per non tonare alla situazione inziale dove regna il caos e il disordine. È importante adottare delle soluzioni per impedire che la cantina torni uno spazio dove si depositano cianfrusaglie e alte cose inutili.

Montare uno scaffale

La prima cosa da fare per tenere in ordine gli ambienti di servizio è montare una bella scaffalatura che occupi tutta una parete. In questo precisi spazio si mettono in ordine tutti gli oggetti senza avere così confusione in giro e tornare alla situazione iniziale prima dello sgombero. Lo scaffale è l’ideale per tenere ordinato. Possono anche esserci dei ripiani con ante che sono davvero molto pratici

Usare dei contenitori

Dopo aver montato lo scaffale lungo tutta una parete dello spazio liberato grazie agli sgomberi Monza lo si riempire con dei contenitori. Si tratta di usare dei contenitori per tenere tutto in ordine e niente in giro senza avere un suo posto. Si possono utilizzare gli scatoloni di cartone a patto che non ci siano problemi di umidità. In alternativa, si usano le cassettine per il trasporto di frutta e verdura che sono fatte in plastica oppure in legno. Se si devono mettere via degli oggetti più delicati che non si possono sporcare, allora meglio usare dei contenitori ermetici ci plastica con il coperchio.

Appendere tutto quanto

Un sistema per tenere in ordine uno spazio di servizio dopo gli sgomberi Monza è appendere tutto quanto. È un trucco preso in prestito dalle officine e simili dove gli attrezzi sono appesi. Nei negozi dedicati al fai date ci sono dei pannelli forti da sistemare sul muro e poi inserire i gancetti per appendere tutto quello che serve. In alternativa, si può installare una barra lungo tuta al parete e con gli appositi ganci per tenere tutto in ordine senza ripiombare nella confusione che c’era prima dell’intervento di pulizia e sgombero.