Se la vostra casa non è ben isolata, va a finire che avete un sistema di riscaldamento che spreca moltissimo gas. Alla fine del mese vi ritrovate con una bolletta dl gas molto alta e la casa che non è ancora ben riscaldata. Ecco allora pronti per voi alcuni pratici consigli che aiutano a migliorare la coibentazione e ridurre così la dispersione di calore verso l’esterno.

Realizzare un cappotto termico

Un metodo ottimo per migliorare la coibentazione e non avere più problemi di sprechi di gas che fano alzare la bolletta, è realizzare un cappotto termico. Lungo tutti i muri perimetrali all’esterno si istallano contropareti in cartongesso imbottite con materiali isolanti che impediscano la dispersione di calore. È un intervento davvero metolo valido che si realizza in modo semplice senza creare sporco, disordine e scompiglio dentro casa.

Preferire una caldaia a condensazione

Oltre a curare l’isolamento termico di casa, dovete chiamare la ditta di installazione e assistenza caldaie Beretta Roma per far sostituire la caldaia. È inutile curare l’isolamento termico se poi in casa c’è installata una vecchia caldaia poco efficiente che utilizza moltissimo gas per produrre il Calore che serve. Oggi i tecnici della installazione e assistenza caldaie Beretta Roma sostituiscono le vecchie caldaie tradizionali con nuovi modelli a risparmio energetico che utilizzano minori quantità di gas per produrre il calore che serve. gli sprechi sono eliminati così da avere un vantaggio maggiore.

Sostituire le vecchie finestre

La maggior parte dei caloriferi sono sistemati proprio sotto alle finestre che rappresentano un cosiddetto ponte termico. Vuol dire che in questi punti il calore dentro casa riduce la sua temperatura per colpa del freddo fuori. I punti di maggiore dispersione sono proprio le finestre e se queste hanno vecchi profili, la situazione peggiore. Sarebbe il caso di investire nell’acquisto di nuove finestre isolanti. In alternativa, si può passare del nuovo silicone sigillante oppure usare del polistirolo da sistemare sotto al davanzale che isoli meglio e impedisca la fuori uscita del calore.