Un impianto di riscaldamento domestico è associato in maniera imprescindibile a una caldaia, strumento indispensabile per erogare acqua calda in casa. E’ comune però che una caldaia possa sottostare a malfunzionamenti, questi non sempre così semplici da gestire. Nel caso ci si può rivolgere ai tecnici specializzati di www.assistenzacaldaieroma.cloud

Un guasto tipico è l’uscita dell’acqua calda a singhiozzo. Questo problema può capitare sia a strumenti vecchi che a caldaie nuove di zecca. Ed è molto fastidioso. In inverno il freddo spinge a usare maggiormente l’acqua calda e fare una doccia a tratti ghiacciata può persino farci sentire male.

Perché succede? Perché l’acqua calda scende a scatti dal rubinetto? Acqua calda a singhiozzo: scopriamo le cause e cosa fare.

Perché l’acqua calda scende a singhiozzo

Avere in casa acqua calda sanitaria è molto importante. E la possiamo avere accendendo la caldaia. Non così raramente però, notiamo che l’erogazione di acqua calda in inverno avviene a singhiozzo. Magari ci stiamo lavando i capelli e al momento di togliere la schiuma dello shampoo ecco l’acqua che diventa fredda, e magari si riscalda quando abbiamo finito.

Questa situazione è davvero fastidiosa. L’acqua calda non si mantiene e a tratti è addirittura ghiacciata. Perché succede? Le cause dell’uscita a singhiozzo di acqua calda alternata ad acqua molto fredda, possono essere legate a una serie di problemi. Tra questi può esserci ad esempio la pressione eccessivamente bassa dell’acqua, l’errata regolazione del termostato, la comparsa di calcare sullo scambiatore. Come risolvere? Scopriamolo nel prossimo paragrafo di questo articolo.

Cosa fare

Abbiamo capito quali sono le cause dell’acqua calda a singhiozzo. Risolvere non è difficile: se il problema è la pressione dell’acqua troppo bassa basta alzarla; se il termostato non è stato regolato lo si fa subito; il calcare sullo scambiatore si può pulire facilmente aprendo lo sportello della caldaia e rimuovendo le incrostazioni mediante uno straccetto imbevuto di liquido anticalcare.

In tutti questi modi il guasto dell’acqua calda che scende a intermittenza si dovrebbe risolvere. Ma se niente di tutto ciò funzionasse, allora bisognerà chiamare un tecnico specializzato che intervenga prontamente.

Di Grey