Moltissime persone sono convinte che ci voglia un cambiamento radicale per ridurre l’inquinamento ma invece tutti possono mettere in atto buone azioni nel loro quotidiano per ridurre le emissioni dannose e perseguire anche altri obiettivi come la riduzione dei rifiuti. Per scoprire quali sono, basta leggere in questo breve approfondimento.

  1. Preferire alimenti sfusi

Uno dei peggiori nemici dell’ambiente è sicuramente la plastica monouso perciò tutti dovrebbero preferire prodotti sfusi o addirittura colle dei packaging in materiale riciclato e riciclabile come carta, alluminio e vetro. Non basta fare la raccolta differenziata per aiutare l’ambiente ma meglio fare attenzione anche ai consumi, preferendo prodotti locali che non abbiano richiesto un lungo trasporto che produce inquinamento.

  1. Usare l’automobile il meno possibile

Per aiutare il pianeta è indispensabile modificare le proprie abitudini, utilizzando l’automobile il meno possibile. È una delle fonti principali che produce inquinanti pericolosi perciò meglio passare automobile elettrica ma anche a biciclette e monopattino che oggi hanno anche se è un’alimentazione elettrica per spostarsi velocemente senza fatica.

  1. Ridurre il consumo di acqua

Nel momento in cui si desidera migliorare I propri stili di vita per aiutare il pianeta, è indispensabile essere più consapevoli dei consumi, come quello dell’elettricità, di gas ma anche di acqua. Tutti possono mettere in atto comportamenti che riducono i consumi idrici ricordandosi, per esempio, di chiudere il rubinetto ogni volta che non serve.

  1. Migliorare la classificazione energetica di casa

Ci sono moltissimi interventi che consentono di migliorare la classificazione energetica di una abitazione in modo che consumi minori quantità di energia elettrica e gas combustibile. Per esempio, la soluzione più consigliata è installare il prima possibile una caldaia a condensazione che sostituisca quella di tipo tradizionale. Vale sempre la pena prendere in considerazione la sostituzione della caldaia che dà diritto alla detrazione del 50%. Se si aggiungono altri interventi per migliorare di due punti l’attuale classificazione energetica, le detrazioni arrivano addirittura al 110%.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.assistenza-caldaie-beretta.com